Formazione


Le vie di comunicazione in una regione alpina 


Relatore

Marco Marcacci
Ricercatore associato presso il LabisAlp

Docente

Martin Eckstein, Dr.
Docente presso ASP GR

Contenuto del sottotema

I collegamenti nelle Alpi: dai sentieri della transumanza alle nuove trasversali ferroviarie.
Il ruolo storico dei valichi retici.
L'importanza dei transiti nei Grigioni (aspetti economici, politici, culturali, ecc).
I vari tipi di vie di comunicazione, con particolare riferimento al Grigioni italiano: sentieri, mulattiere, strade carrozzabili, ferrovie, autostrade)
Vie di comunicazione e turismo.
Vie di comunicazione e trasformazione del territorio.
L’accento sarà messo sulle tracce delle diverse vie di comunicazione, leggibili ancora oggi sul territorio; gli esempi pratici riguarderanno il territorio bregagliotto.

Obiettivo del sottotema

L’apprendimento della storia deve essere in grado di promuovere nei bambini, risp. nei giovani i seguenti domini:
- coscienza storica (Historical Consciousness);
- passato e/vs storia (Past and/vs. History);
- incontro con il passato in quanto incontro con la cultura;
- studente nella veste di studioso/a della storia;
- elementi basilari del sapere disciplinare.

Modalità previste per le diverse fasi

Introduzione: conferenza; approfondimento: escursioni con attività pratiche ed esperimenti; realizzazione: lavori di gruppo.

Indicazioni bibliografiche per la preparazione

Handbuch der Geschichtsdidaktik. Handbuch der Didaktik des Sachunterrichts.
Gugerli, David u. a: Technikgeschichte der Kommunikation, Script ethz, Zürich 2005.
AAVV: Historical Consciousness and History Teaching, Peter Lang, Bern 2001.
Bergmann Klaus, Thurn Susaanne, Rita Rohrbach: Beginn des Geschichtsunter­richtes, in: Geschichte lernen, Heft 62, o.O 1998, p. 18 fino a p. 37.


Materiale che le/ i partecipanti devono portare al corso

 

Indumenti adatti alle escursioni (scarponi, giacca che ripara dal vento e dalla pioggia).
Cartine della Bregaglia 1:25'000, dal settimo a Chiavenna.
Materiale per schizzi all’aperto.
Binocolo (chi lo possiede).
Macchina fotografica digitale (chi la possiede) con cavo per collegare al computer.
Computer portatile (per chi lo possiede).




Materiali da scaricare

Input Martin Eckkstein
Artefatto